Profumare armadi e cassetti

Aprire il cassetto della biancheria o l’armadio degli abiti ed essere piacevolmente avvolti dal profumo di fiori o piante regala una sensazione di freschezza e pulizia. Se poi, quello che sentiamo è anche il nostro aroma preferito, ci strapperà un bel sorriso di benessere. Non sempre però è possibile trovare ed essiccare i fiori o le parti di pianta con cui desideriamo profumare la cassettiera o i ripiani dell’armadio: ecco che gli oli essenziali vengono in nostro aiuto! Basta scegliere quello che si preferisce: quello più tradizionale di Lavanda vera, quello più solare di Mandarino o di altri agrumi, quello più fresco di Pino mugo o decisamente più riscaldante di Cannella ceylon corteccia

 

 

Si possono realizzare sacchetti di cotone (vanno benissimo anche quelli in lino o canapa), da riempire con trucioli di legno o pezzetti di gusci di arachidi o ancora ciottoli di pomice preventivamente spruzzati con l’olio essenziale che si è scelto, utilizzando da 4 a 8 gocce, in funzione dell’intensità che si desidera e della capienza dello spazio. Il sacchetto va chiuso e disposto nel cassetto o nell’armadio (se quest’ultimo è molto grande, si possono preparare più sacchetti), avendo cura di non metterlo direttamente a contatto con gli abiti.


youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer