Torta pasqualina in chiave essenziale

In questa rubrica vi proponiamo un must del pranzo pasquale, reso ancora più gustoso dall’aroma inconfondibile di due oli essenziali: Noce moscata e Maggiorana. Incorporando questi due ingredienti alla ricotta, la farcitura risulterà particolarmente appetitosa e saporita.

 

 

Vediamo come procedere.

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta brisé
  • 1 kg di spinaci o biete
  • 1 cipollotto fresco
  • 300 g di ricotta vaccina ben scolata
  • 80 g di Parmigiano reggiano grattugiato
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • 4 uova
  • sale q.b.
  • un mestolo d’acqua o brodo vegetale
  • 4 gocce di Olio Essenziale di Noce moscata
  • 3 gocce di  Olio Essenziale di Maggiorana

 

Dopo aver fatto dorare in 2 cucchiai d’olio evo il cipollotto tritato, aggiungere gli spinaci o le biete, salare a piacere e far saltare per alcuni minuti. Aggiungere un mestolo d’acqua o di brodo vegetale, chiudere con un coperchio e lasciar ammorbidire le verdure. Quando queste risulteranno tenere, far evaporare completamente l’eventuale acqua rimasta nella padella, spegnere la fiamma e lasciar raffreddare.

A questo punto, trasferire la verdura in una ciotola, unire la ricotta, il parmigiano, un po’ di sale, 1 uovo e mescolare, fino a ottenere un impasto omogeneo. Miscelare bene in 1 cucchiaio d’olio evo le gocce di Olio Essenziale di Noce moscata e Maggiorana, aggiungere all’impasto e mescolare nuovamente.

Foderare il fondo e i bordi di una tortiera con il primo rotolo di brisé, versare la farcitura, scavare con un cucchiaio tre piccole conchette, che ospiteranno ciascuna un uovo sgusciato. Ricoprire con il secondo rotolo, sigillando tra loro i bordi dei due dischi di pasta.

Cuocere in forno a 180° per circa 50 minuti.


youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer
0
    0
    Carrello
    Il carrello è vuotoRitorna al negozio