Salvia cinese

NOME SCIENTIFICO:  Salvia miltiorrhiza Bunge
FAMIGLIA : Lamiaceae

PARTE USATA
È utilizzata la radice, che viene raccolta in autunno e poi fatta essiccare.

 

HABITAT E CARATTERISTICHE BOTANICHE

Come si evince dal suo stesso nome, la pianta è originaria della Cina, dove cresce diffusamente su tutto il territorio, a basse e medie altitudini.
Pur appartenendo allo stesso genere della nota Salvia di tradizione mediterranea – Salvia officinalis, apprezzata per le virtù salutistiche e l’inconfondibile aroma -, la varietà cinese si differenzia molto, anche per alcuni aspetti botanici: in particolare, presenta foglie dentellate e di colore verde scuro, che non emanano alcun profumo.
Una caratteristica curiosa che connota Salvia miltiorrhiza è l’aspetto delle sue radici: estremamente ramificate e di un rosso acceso, evocano facilmente l’immagine di una fitta rette di vasi sanguigni, quasi a suggerire che, come vedremo a breve, la loro attività benefica nell’uomo si concentra sull’apparato circolatorio.


CURIOSITÀ E USI TRADIZIONALI

La millenaria tradizione medica cinese attribuisce a Salvia miltiorrhiza la capacità di promuovere il benessere cardiocircolatorio, tutelando la struttura dei vasi sanguigni e proteggendo il cuore.
In particolare, in Cina si afferma che questa pianta “elimina le stasi di Sangue” e permette ad esso di fluire liberamente verso i tessuti, nutrendoli e ossigenandoli. Nella sua caratteristica visione olistica dell’uomo, la Medicina Tradizionale Cinese ritiene che nel Sangue alberghi anche lo Shen, cioè la componente psichica, che potremmo intendere come l’insieme delle emozioni e delle facoltà intellettive. Ne consegue che una cattiva circolazione sanguigna condiziona mente e umore, provocando nervosismo e agitazione. Quindi, il rimedio è ritenuto particolarmente indicato quando le problematiche circolatorie si associano ad ansia e irritabilità, che Salvia cinese contribuisce a modulare con il suo effetto distensivo.


PROPRIETÀ E INDICAZIONI EVIDENZIATE DALLA RICERCA MODERNA

Le ricerche scientifiche contemporanee confermano i benefici di Salvia cinese sull’apparato cardiocircolatorio, evidenziandone l’attività antiossidante e l’efficacia nel contrastare diversi disturbi a livello vascolare.
Numerose sperimentazioni hanno dimostrato che la radice di questa pianta è utile in un amplissimo ventaglio di problematiche, che spaziano ad esempio dall’insufficienza venosa, con gambe pesanti e gonfie, alla fragilità dei capillari. Infatti, Salvia cinese tutela la funzionalità e le struttura del microcircolo e di tutti i grandi vasi venosi e arteriosi – comprese le coronarie –, preservandoli anche da eventuali danni dovuti a livelli troppo alti di grassi o zuccheri nel sangue (link a News dalla ricerca).
Questa attività vasoprotettiva concorre a contrastare inoltre il rischio di compromissioni vascolari sul piano cardiaco e cerebrale.
L’attività antiossidante del rimedio si estende al fegato, con un miglioramento delle condizioni generali e della funzionalità di quest’organo, soprattutto quando la sua efficienza rischia di essere soverchiata da stili di vita e abitudini alimentari poco salutari, magari con consumo eccessivo di sostanze alcoliche.
Infine, la scienza ha rilevato un blando effetto calmante, a conferma dell’attività di riequilibrio emotivo attribuita a Salvia miltiorrhiza dalla Medicina Tradizionale Cinese.


USO E CONTROINDICAZIONI

Fitomedical propone Salvia cinese in:
• Estratto Secco in Tavolette – EST: 1 tavoletta 2-3 volte al giorno, da assumere 5-10 minuti prima dei pasti principali

Salvia cinese è presente anche nei prodotti delle seguenti altre linee:
VegeVen capsule omeostat®; – Favorisce l’equilibrio e il benessere dell’intero apparato circolatorio
VegeVen cremagel omeostat® – Agisce localmente per aiutare a mantenere l’efficienza di arterie, vene e capillari
Estratto Integrale Sinergico Circolazione – Scutellaria – Contribuisce al funzionamento ottimale dell’apparato circolatorio

Non somministrare in gravidanza. Può interagire con i farmaci anticoagulanti.


Questo materiale è fornito esclusivamente a scopo informativo e non è assolutamente inteso come sostitutivo dell’atto medico. Pertanto, le informazioni ricevute non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica e non devono essere utilizzate per diagnosticare o curare un disturbo o una malattia. Chiunque lo consulti è invitato ad interpellare il medico curante per domande relative al proprio stato di salute e in caso di malessere o malattia. Le notizie sulle piante qui riportate sono messe a disposizione a solo titolo informativo. Rappresentano una sintesi di informazioni desunte da diverse fonti concernenti l’uso delle piante officinali.


youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer
0
    0
    Carrello
    Il carrello è vuotoRitorna al negozio