L’estate prende piede

Con l’arrivo della bella stagione, i piedi fanno bella mostra di sé in sandali e calzature aperte: diventano così oggetto della quotidiana routine di bellezza, dopo mesi di costrizione in scarpe chiuse e calze pesanti. Con sollecitudine, ci si dedica quindi a levigare e idratare la superficie plantare, per poter esibire piedi morbidi e ben curati.
Per ridurre calli, fissurazioni e fastidiosi ispessimenti – come quelli che si formano nella zona dei talloni – un efficace trattamento consiste nel massaggiare le zone indurite con una miscela di Olio Vegetale di Kukui e Burro di Karité: grazie al loro elevato potere idratante e alla comprovata attività di rigenerazione cutanea, sono i rimedi ideali per pelli secche e indurite.

 

 

Questa miscela è ideale anche per prevenire possibili attacchi di funghi e batteri, soprattutto se associata a Olio Vegetale di Tamanu e Olio Essenziale di Palmarosa. La scienza infatti attribuisce a questi estratti notevoli proprietà antisettiche e protettive, specifiche per la cute sensibile, secca o irritata.
Vi suggeriamo quindi una ricetta per combinare questi rimedi.

Trattamento per talloni induriti e fissurati

Dopo un pediluvio prolungato con acqua calda e bicarbonato, procedere alla normale riduzione dell’ispessimento con la pietra pomice. Mescolare bene gli ingredienti e applicare l’olio così ottenuto in 2 o 3 riprese sui talloni o su altre zone del piede. Lasciare assorbire ogni volta. Ripassare con la pietra pomice.


youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer
0
    0
    Carrello
    Il carrello è vuotoRitorna al negozio