Massaggi profumati

Il massaggio aromatico coinvolge la cute per contatto, l’umore per olfazione e la fisiologia dell’intero organismo per assorbimento.

Attraverso il massaggio, l’azione benefica delle essenze si esprime al massimo. Le molecole degli oli essenziali permeano con facilità la cute, raggiungendo velocemente gli strati più profondi irrorati dal microcircolo, dove esplicano le loro specifiche proprietà a livello fisico. Inoltre, il calore generato dalla manipolazione determina un’ampia diffusione della fragranza che, attraverso l’olfatto, interagisce con aree del sistema nervoso centrale contribuendo a riequilibrare l’umore.

Si pratica con movimenti dolci sul corpo, evitando le aree più sensibili, poi ci si può avvolgere in un accappatoio caldo per una decina di minuti e dopo fare seguire una doccia.

Vi diamo alcuni suggerimenti, per ottenere delle miscele non solo gradevoli, ma anche molto efficaci.

 

 

  • Massaggio di rilassamento: 1 cucchiaio raso da minestra di olio vegetale di Jojoba o Crema base, 2-3 gocce di olio essenziale di Petitgrain Bigarade e 1 goccia di quello d’Incenso.
  • Massaggio rinvigorente, tonico: 1 cucchiaio raso da minestra di olio vegetale di Macadamia o Crema base, 2 gocce di olio essenziale di Basilico a linalolo e 1-2 gocce di quello di Zenzero.
  • Massaggio “coccole sensuali”: 1 cucchiaio raso da minestra di olio vegetale di Kukui o Crema base, 2-3 gocce di olio essenziale diYlang Ylang e 1 goccia di quello di Vaniglia.
  • Massaggio “meditazione”: 1 cucchiaio raso da minestra di olio vegetale di Avocado o Crema base, 1-2 gocce di olio essenziale d’Incenso e 1-2 gocce di quello di Vetiver.

Ricordiamoci di non usare mai gli oli essenziali puri, ma sempre diluiti: potete utilizzare la nostra Crema base, gli Oli Vegetali o gli Oleoliti.


youtube instagram envelop mail4 google-plus google facebook twitter linkedin printer