Est estratti secchi in tavolette

Centella EST

Centella asiatica L.

Parti aeree


60 compresse da 1000 mg confezione da 60 g

Prezzo:  19,50


Pratiche, efficaci, di uso flessibile e modulabile

Le tavolette della linea EST sono prodotte con estratti secchi di singole specie vegetali di alta qualità e a titolazione garantita.
Sono molto pratiche perché possono essere assunte ovunque per un rapido benessere.


Indicazioni

Agisce favorevolmente sulla funzionalità del microcircolo.


Ingredienti

Centella (Centella asiatica (L.) Urb., maltodestrina) parti aeree estratto secco tit. al 3% in triterpeni totali 60%; Stabilizzanti: cellulosa microcristallina (gel di cellulosa), maltodestrina da mais, calcio carbonato; Antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi di origine vegetale, diossido di silicio.


Modo d'uso

Assumere 1 tavoletta due o tre volte al giorno.

Tenore di ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera (3 tavolette)
Centella estr. secco 1800 mg apporto di triterpeni totali 54 mg.

I dosaggi, indicati ai sensi dell’art. 6 DL 169/2004, si intendono quali valori medi.


Note

Applicazioni descritte in letteratura e usi tradizionali:
Stati infiammatori acuti e cronici reattivi o da traumatismo reattivi o da traumatismo (ferite, ustioni, sclerodermia, cellulite, cheloidi, ulcere, linfedema). Tendenze alla sclerosi del connettivo in genere, ma soprattutto di quello perivascolare e periosseo (varici, flebiti, stati reumatici e artritici, sclerosi epatica e renale). Riduzione della memoria e manifestazioni d’ansia.
In Ayurveda (Mandukaparni)
È considerata rinvigorente e fortificante del corpo e della mente. Riequilibra le funzioni psichiche e cognitive, calma e accresce la chiarezza mentale, è cardiotonica, diuretica e digestiva.
Disturbi nervosi (insonnia, ipercinesia, ansia). Dermatosi. Reumatismi. Anemia. Patologie metaboliche e respiratorie.

Le applicazioni sopra riportate non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica.
Consultare sempre preventivamente il proprio medico in caso di malessere o malattia.

Possibili effetti indesiderati o interazioni:
Cautelativamente da non assumere in gravidanza.