Maitake MicoEST

Grifola frondosa (Dicks.) Gray

Sporoforo

Agisce favorevolmente sulle naturali funzioni di difesa dell’organismo


60 compresse da 700 mg - confezione da 42 g


 25,90

Disponibile

Maitake MicoEST

60 compresse da 700 mg - confezione da 42 g

Prezzo

 25,90

Disponibile

Quantità:

Esigenze:

Descrizione

Concentrati per la salute

La linea micoEST, ampliamento della gamma di Estratti Secchi in Tavolette, valorizza l’attività salutistica dei funghi, tradizionalmente apprezzata in Oriente e nell’Est europeo e oggi confermata dalla ricerca scientifica.

L’utilizzo di funghi coltivati in ambienti controllati e l’estrazione delle loro sostanze attive senza uso di solventi esaltano le attività peculiari e distintive di ciascuna specie.

Ingredienti

Maitake (Grifola frondosa (Dicks.) Gray) sporoforo estr. sec. al 30% in polisaccaridi e al 20% in ß-glucani 57,2%; Stabilizzanti: cellulosa microcristallina (gel di cellulosa), calcio fosfato; Antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi di origine vegetale, diossido di silicio.

Indicazioni

Agisce favorevolmente sulle naturali funzioni di difesa dell’organismo.

Modo d'uso

Assumere 1 tavoletta due o tre volte al giorno. Tenore di ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera (3 tavolette) Maitake estratto secco 1200 mg, polisaccaridi 360 mg, ß-glucani 240 mg I dosaggi, indicati ai sensi dell’art. 6 DL 169/2004, si intendono quali valori medi.

Note

Applicazioni descritte in letteratura e usi tradizionali Immunomodulante e antiallergico. Antitumorale e coadiuvante nelle terapie oncologiche. Antibatterico e antivirale. Antiossidante, utile nella prevenzione delle patologie degenerative (neuroprotettivo, nefroprotettivo, epatoprotettivo - NAFDL). Ipoglicemizzante, antidiabetico, ipolipidemizzante, ipotensivizzante. Eubiotico. Coadiuvante nella perdita ponderale.  Le applicazioni sopra riportate non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica. Consultare sempre preventivamente il proprio medico in caso di malessere o malattia. Possibili effetti indesiderati o interazioni Può interferire con farmaci ipoglicemizzanti e anticoagulanti.

Documenti

Esigenze

Fegato | Intestino | Difese immunitarie | Peso | Allergie intestinali e intolleranze alimentari | Allergie respiratorie | Allergie cutanee | Zuccheri |

    Concentrati per la salute

    La linea micoEST, ampliamento della gamma di Estratti Secchi in Tavolette, valorizza l’attività salutistica dei funghi, tradizionalmente apprezzata in Oriente e nell’Est europeo e oggi confermata dalla ricerca scientifica.

    L’utilizzo di funghi coltivati in ambienti controllati e l’estrazione delle loro sostanze attive senza uso di solventi esaltano le attività peculiari e distintive di ciascuna specie.

    Maitake (Grifola frondosa (Dicks.) Gray) sporoforo estr. sec. al 30% in polisaccaridi e al 20% in ß-glucani 57,2%; Stabilizzanti: cellulosa microcristallina (gel di cellulosa), calcio fosfato; Antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi di origine vegetale, diossido di silicio.

    Agisce favorevolmente sulle naturali funzioni di difesa dell’organismo.

    Assumere 1 tavoletta due o tre volte al giorno. Tenore di ingredienti caratterizzanti per dose massima giornaliera (3 tavolette) Maitake estratto secco 1200 mg, polisaccaridi 360 mg, ß-glucani 240 mg I dosaggi, indicati ai sensi dell’art. 6 DL 169/2004, si intendono quali valori medi.

    Applicazioni descritte in letteratura e usi tradizionali Immunomodulante e antiallergico. Antitumorale e coadiuvante nelle terapie oncologiche. Antibatterico e antivirale. Antiossidante, utile nella prevenzione delle patologie degenerative (neuroprotettivo, nefroprotettivo, epatoprotettivo - NAFDL). Ipoglicemizzante, antidiabetico, ipolipidemizzante, ipotensivizzante. Eubiotico. Coadiuvante nella perdita ponderale.  Le applicazioni sopra riportate non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica. Consultare sempre preventivamente il proprio medico in caso di malessere o malattia. Possibili effetti indesiderati o interazioni Può interferire con farmaci ipoglicemizzanti e anticoagulanti.

    Fegato | Intestino | Difese immunitarie | Peso | Allergie intestinali e intolleranze alimentari | Allergie respiratorie | Allergie cutanee | Zuccheri |